Speciale sziget - nightguide intervista i black mountain, ultimo pilastro del rock psiched...

16/09/2019 | luigirizzo

Interviste

Destroyer è il titolo del nuovo disco dei black mountain, sesto studio album della band di vancouver, uscito in primavera su etichetta jagjaguwar, che ha goduto della collaborazione di elementi di prestigio quali kliph scurlock (flaming lips), kid millions (oneida) e john congleton (st. Vincent, swans).   considerati come uno dei massimi esponenti del nuovo sound psichedelico mondiale, i black mountain ci hanno concesso una brevissima intervista subito prima di e...

Nightguide intervista alexis marshall, leader e voce della rock band daughters

12/09/2019 | luigirizzo

Interviste

Approcciarsi ad un band come i daughters, non è stato facile come altre interviste. In primis avere un'intervista in esclusiva per l'italia mette sempre una certa ansia; poi mettete che il loro quarto, fantastico album - “you won't get what you want” - è uscito un anno fa (è stato il loro debutto con ipecac recordings) e nel frattempo, in giro per il mondo, sono stati intervistati da riviste come consequence of sound, rollingstone usa, pitchfork e quindi l'ansia d...

Intervista a simone giusti, autore del romanzo scacco matto al re bianco

04/09/2019 | iltaccuinopress

Interviste

Simone giusti (pisa, 1977) è un autore impegnato tra scrittura, cinema e teatro. Ha scritto e diretto videoclip, spot, serie web e cortometraggi. Tra i suoi numerosi racconti e romanzi di genere si ricordano: “incubo”, “guerre corporative”, “il giardino di boscofitto”, “pisa connection”, ragnarok”, “portland. La città dei dannati” e “scacco matto al re bianco”. Ideatore di un metodo di scrittura collettivo basato sull'intuizione, è docente in...

Nightguide intervista daniel posniak

28/08/2019 | valentina-ceccatelli

Interviste

Daniel posniak si affaccia nel mondo della musica con over you: giovanissimo cantautore bresciano, daniel ha già alle spalle diversi live e una bella dose di determinazione. A solo 17 anni, nato da madre italiana e padre sudafricano, daniel posniak è uscito con un sincolo pop/dance contaminato di raggaeton che racconta l'estate, con il suo divertimento e le sue storie brevi ma significative. Il video, girato da giovanni riviera, lo vede trascorrere una giornata in pisc...

Speciale sziget - nightguide intervista il duo elettronico ungherese belau

26/08/2019 | luigirizzo

Interviste

Nel mondo del duo di musica elettronica (peter kedves e krisztian buzas) un umore costante e un senso di ottimismo incontrano ritmi elettronici innovativi. la canzone di debutto di belau, “island of promise” è stata rilasciata alla fine del 2015. Il video musicale ha vinto il premio speciale dell'hungarian video music award ed è stato il video musicale dell'anno in alcuni dei più grandi siti ungheresi. Ora conta quasi mezzo milione di visualizzazioni. La prima can...

Nightguide intervista martÆ, occhi come il cielo e cuore ribelle

22/08/2019 | luigirizzo

Interviste

martæ è una giovane cantautrice e chitarrista di 19 anni che si affaccia sul panorama musicale italiano con un disco raffinato e elegante, proposto con grazia e talento. la sua musica riflette le sonorità della scena italiana indie/pop, come          anche  il suo background di musica e chitarra classica. “le tracce dell’ep rappresentano ognuna una parte di me, una parte della persona c...

Speciale sziget - nightguide intervista la superstar ucraina ivan dorn, un artista che mer...

13/08/2019 | luigirizzo

Interviste

  È difficile immaginare la scena pop post-sovietica senza la controversa storia di ivan dorn. nel camerino del backstage dell'europa stage dello sziget festival incontriamo questo ragazzo alto sorridente e a prima vista un po' impacciato in tenuta da basket con tanto di fascia tra capelli a caschetto biondi. Mai mi sarebbe venuto in mente di trovarmi di fronte ad una vera e propria celebrità da 800k followers su instagram, 57 milioni di visualizzazioni su youtube (tr...

Speciale sziget - nightguide intervista mark zentai leader della band ungherese mörk

12/08/2019 | luigirizzo

Interviste

un cerchio disegnato a mano con una linea in alto che introduce un suono che non ti aspetteresti dall'ungheria, cioè troppo accattivante per essere jazz, troppo diversi per essere pop, troppo groovy per essere indie, troppo trippy per essere funk, troppo profondo per essere festa, ma troppo strano per essere preso sul serio. l'esplosiva performance di soul e funk di mörk è un viaggio musicale attraverso un micro-universo di diversi stili, suoni, ...

2445150 foto scattate

16370425 messaggi scambiati

860 utenti online

1370 visitatori online